LE CAUSE del mal di schiena e diaframma

l diaframma è una cupola muscolare che divide il torace dall’addome, ed è strettamente legato sia alla schiena che agli organi interni.Sono numerosi gli organi che possono influenzare il diaframma facendogli accumulare tensione: nella parte inferiore intestino, fegato, stomaco, sono organi che possono trasferire le loro tensioni al diaframma, facendolo lavorare male.

Ovviamente il “diaframma bloccato” è più una sensazione che una realtà , poichè essendo necessario per respirare, e quindi per vivere, non può realmente bloccarsi, ma accumula tensione e la scarica sulla schiena.

Quando il diaframma aumenta la sua tensione, la trasferisce per cui ad articolazioni e muscoli con cui entra in contatto, e questi sono prevalentemente a livello della schiena e della gabbia toracica.